facebook studio del benessere
 +41 091 9701400
Skip MenuHome > Pubblicazioni

Il mio messaggio di Natale per te…
lunedì 14 dicembre 2015

Quello che stiamo vivendo è un momento planetario molto difficile e violento. Ce ne siamo accorti tutti, soprattutto con gli ultimi fatti di Parigi. E anche le previsioni di Nostradamus si stanno avverando sempre di più...

Non voglio entrare troppo nel merito, però credo che il Natale sia un buon momento per tutti per riflettere su come possiamo contribuire alla pace sulla Terra e alzare il livello globale delle frequenze positive.

A questo proposito mi fa piacere dare la parola al collega Iacopo Paolucci, operatore olistico e Angel Specialist, che ho avuto il piacere di ospitare nel mio studio e che alcuni di voi già conoscono.

Qui di seguito trovate il suo messaggio, dove ci espone il suo punto di vista su quello che ognuno di noi potrebbe fare in questo periodo buio. Piccola parentesi… Tradizionalmente il periodo dell’Avvento viene considerato “buio” non solo per la drastica riduzione delle ore di luce durante il giorno, ma soprattutto perché le forze negative del male hanno maggior potenza proprio a causa di questo. Un antico detto bernese dice infatti che “il diavolo durante l’Avvento spiffera da tutti i tetti”…

“Concentriamoci solo sulla Luce che è tutto ciò che è...

Ognuno di noi vibra e fa vibrare tutti gli altri allineati a quella frequenza in quel momento nel Mondo: si chiama Legge di Risonanza. Quindi ora capite perché ci vogliono fare vibrare tutti di Paura, Terrore, Disperazione e altro? Perché vogliono farci vivere nella Separazione e non nell'Unità? Così siamo più' deboli, più manipolabili e siamo tutti collegati. E infettiamo di questo morbo tutti gli altri.

E allora decidiamo bene di cosa vogliamo vibrare e far vibrare gli altri, oggi e giorno dopo giorno: Gioia, Amore, Libertà che trasmuti tutta questa onda nera in onda di Luce!

Siamo tutti responsabili SEMPRE di ciò che buttiamo là fuori nel mondo. Io in primis. Nel piccolo come nel grande. Anche in casa avvengono OGNI GIORNO guerre, battaglie, stragi, a volte solo a parole, altre purtroppo a fatti. Ogni giorno sulla nostra tavola ammazziamo qualcosa che poi ammazza noi...

E tutto questo secondo voi non ha un riflesso nel Mondo?

“Nooo eh....ma cosa dici, sei pazzo?!”

"Ma come?! Cosa c'entro io in casa mia che litigo con mia moglie, con mio marito e l'ammazzerei di botte quando mi fa arrabbiare... cosa c'entro io con queste stragi?"

"Cosa c'entro io che mi mangio un bel pollo arrosto con patate?"

"Cosa c'entro io che mi lamento ogni giorno di cose negative, che odio i miei genitori, che distruggerei il mio capo, i miei colleghi li brucerei vivi, come i barboni, i poveri, i ricchi, le minoranze, gli animali, i musulmani, i cinesi, le donne stronze, gli uomini bastardi, i bambini rompipalle, i deformi, gli handicappati… ciò che non accetto lo voglio distruggere... ma solo a pensieri e parole eh,..

“Cosa centro io con questi pazzi omicidi e con tutto questo?"

C'entri caro mio, c'entri benissimo!

Tutta questa violenza, tutta questa aggressività è anche latente in noi, è anche in te. Sepolta da qualche parte. Prima te ne rendi conto e l'accetti, meglio è.

Siamo responsabili di tutti i pensieri, parole e azioni che vomitiamo ogni giorno sul Nostro Pianeta e che poi ci tornano indietro come un boomerang impazzito, soprattutto con queste Energie Cosmiche Superveloci.

A Parigi come a Roma, Milano, Napoli, New York, Rio de Janeiro, Cagliari, Pechino, Zurigo, Washington, Buenos Aires, Bombay, Gerusalemme, Cape Town, Il Cairo, Tokio, Montreal, Acapulco, Sidney, Siracusa, Arese, Busto Arsizio, Cinisello Balsamo etc. etc..etc..

OVUNQUE!

E quindi occhio bene a cosa pensi, a cosa dici, a cosa fai, a cosa produci e a come condizioni gli altri in casa tua come fuori.

Il Microcosmo nel Macrocosmo. Nel piccolo come nel Grande.

Risvegliamoci allora da questo campo collettivo negativo e scegliamo la Luce. Avremo solo bene in cambio e tutta l'Umanità sarà risvegliata.

Ma partiamo da noi stessi, poi dalla nostra famiglia, e poi andiamo nel Mondo.

AMIAMO E ACCETTIAMO NOI STESSI CON TUTTI I NOSTRI PREGI E DIFETTI CON COMPASSIONE E SENZA GIUDICARCI....questa è la Chiave di Innesco!

Se già non ci vogliamo bene e odiamo noi stessi come possiamo amare all'esterno qualcun altro?

Abbiamo invece sempre una possibilità per ricominciare ad amarci, ed essere amati, a volerci bene, a dedicarci del tempo libero, ad abbracciare i nostri genitori e dirgli ti voglio bene (o a farlo in preghiera), ad accarezzare nostro marito, nostra moglie e i nostri figli e dirgli Ti amo...a giocare con gli animali. Ad amare il prossimo, la società, il Mondo Intero.

Non ci vuole tanto tempo, possiamo farlo ORA!

Non so voi, ma io scelgo l'Unità, scelgo la Gioia, io scelgo l'Amore, io scelgo la Vita.

E VOGLIO INFETTARVI TUTTI DI QUESTO VIRUS POSITIVO OGNI GIORNO!”

 

Iacopo Paolucci

Angel Specialist

Master Channeler & Reiki

Theta Healer

www.iacopopaolucci.it

email: iakpao@gmail.com

Mob: +393409271570+393409271570

 

BUON NATALE 2015 E UN MERAVIGLIOSO ANNO DI LUCE A TUTTI VOI!


In Medicina Tradizionale Cinese ogni organo è collegato con vari aspetti della vita, con un’ora del giorno, con una stagione, e con altri organi correlati. Si basa sulla teoria dei cinque elementi, o meglio cinque movimenti, poiché la medicina orientale si affida alla natura, ai suoi cicli perenni di trasformazione, in un ciclo continuo di rinnovamento.

Gli elementi sono cinque:

ACQUA FUOCO LEGNO METALLO TERRA

Stiamo andando incontro all’autunno. Dal 23 settembre al 30 novembre si è nel periodo associato all’elemento metallo. Questa stagione è un periodo di transizione importante per avere modo di mettere insieme le proprie risorse, per raccogliere le proprie energie per affrontare le difficoltà dell’inverno, il cambiamento del clima, i nuovi ritmi di lavoro, il maggior carico  di  preoccupazioni e responsabilità che porta con se’ un nuovo periodo di lavoro e produzione, così come un nuovo periodo di “prove” per le difese immunitarie del nostro organismo.

L’organo associato all’elemento Metallo è l’intestino. L’intestino assorbe le sostanze benefiche ed espelle i rifiuti del corpo, permette all’organismo di accrescersi e purificarsi. Quando per situazioni di vario tipo l’intestino trattiene invece di eliminare si hanno molti disturbi, gonfiore, stipsi, raffreddore, acne, mal di testa; anche la chiusura emotiva, e quindi la difficoltà a lasciare andare le emozioni, è connessa con un malfunzionamento dell’intestino.

L’intervento che vi propongo ha come obbiettivo di ripristinare le difese che sono state sopraffatte dall’energia nociva, e di attivare le vie di drenaggio del corpo per eliminare le tossine accumulate.

Infatti il 70% della nostra linfa si trova nelle viscere. Quindi se il nostro intestino non funziona bene, tutto il sistema immunitario è compromesso

Perciò possiamo affermare: rinforzando e pulendo l’intestino ci prepariamo al meglio per affrontare i mesi freddi e bui dell’anno. Questo tramite digiuni, magari anche solo la cena, una volta la settimana.

Soprattutto nella stagione di legno (primavera) e metallo (autunno) le terapie di disintossicazione hanno effetto più profondi e duraturi.

Secondo questa legge della natura, vi propongo di fare 3 terapie di biorisonanza per pulire fegato, reni e intestino, oltre a delle gocce depurative secondo il bisogno, per poi continuare la cura a casa. In questo modo sarete preparati al meglio per combattere raffreddori  e influenze.

Globuli vaccino anti-influenzale

Chi desidera solo aumentare il sistema immunitario, ricordo che sono arrivati i globuli omeopatici del vaccino anti influenzale di quest’anno.

Vaccino Antinfluenzale

Come ogni anno in autunno propongo una variante omeopatica del vaccino anti-influenzale classico che prescrive il medico.

La base è la stessa, nel senso che i virus scelti per la creazione del vaccino sono identici, solo che assumendo il vaccino sotto forma omeopatica in globuli, non si ha innanzitutto nessun effetto collaterale sviluppando invece anticorpi a questi ceppi di virus.

Inoltre, grazie alle nuove possibilità dell’ultimo modello della macchina della Biorisonanza che potete trovare nel mio studio da qualche mese, sono riuscita a combinare e immettere degli immunostimolanti nel vaccino che rinforzano ulteriormente il sistema immunitario.

Un inverno senza influenza è garantito…!

Vi auguro un autunno peno di colori, di luce, di candele e tisane calde, dopo una bella passeggiate nel boschi autunnale!

 


Il glifosfato, un pesticida cancerogeno!
giovedì 01 gennaio 2015

Nelle ultime settimane si sono sollevate molte voci di protesta attraverso i media contro il pesticida Glifosato.

Da tempo di sospettava potesse essere cancerogeno… Adesso anche la WHO, l’Organizzazione Mondiale della Salute, lo ammette.

Il pesticida Glifosato, prodotto dalla Monsanto (sotto il nome di “Roundup”) e dalla Syngenta in Svizzera, può generare aborti, problemi ormonali, malformazioni ai feti e soprattutto tumori.

In particolare i problemi ormonali derivano dal fatto che, a livello molecolare, il Glifosato assomiglia ad alcuni ormoni umani. Nel momento in cui il pesticida viene a contatto con l’intestino, blocca i ricettori ormonali. A questo punto il nostro cervello rileva i ricettori come se fossero pieni producendo meno ormoni, ma in realtà nel sangue ce n’è invece una mancanza. E troppi pochi ormoni possono causare infertilità, aborti, depressione, ritenzione idrica, blocchi metabolici, caldane, cefalee, insonnia e tanti altri sintomi poco piacevoli.

Purtroppo il Glifosato è il pesticida più utilizzato nel mondo, si parla di circa un milione di tonnellate all’anno spruzzato nell’ ambiente. In America del Sud viene irrorato dagli aerei sui campi di mais e soia transgenici, da dove, attraverso il foraggio degli animali, entra nella catena alimentare e nei nostri piatti. Oltre chiaramente a nuocere alla popolazione locale e alla coltivazione stessa.

La Svizzera non è un’eccezione. I nostri contadini utilizzano il Glifosato nella coltivazione delle vigne, della frutta e della verdura.
Gli operai della SBB lo utilizzano per tenere puliti i binari dalle erbacce e anche negli orti domestici è diffuso. Nel 2013 sono stati spruzzate 2000 tonnellate di Glisofato solo in Svizzera. La Migros l’ha tolto dai propri prodotti a marchio Mioplant, però altri marchi lo contengono ancora.

Uno dei motivi per cui sconsiglio sempre di consumare pane e pasta a base di grano di frumento è proprio per il Glifosato. Nei paesi produttori all’ingrosso di grano nell’EU e negli USA viene utilizzato anche per far seccare le spighe, in modo da raccoglierle più in fretta. Con la conseguenza però che anche la farina di frumento, soprattutto quella integrale, contiene questo veleno. In uno studio di 2 anni fa, sono stati trovati 14 prodotti integrali contaminati su 20.

Allora torno nuovamente a consigliarvi che è meglio consumare farina di segale, di kamut e di farro provenienti da piccole produzioni bio.

Un altro triste esempio: nel 2012 sono state controllate lenticchie di origine USA e canadese. 4 su 15 erano state intossicate di Glifosato, a volte anche massicciamente. In questi paesi i produttori lo applicano ancora poco prima della raccolta.

Secondo un recente controllo in Svizzera interna, è stata analizzata l’urina di 40 persone di cui 20 sono state contaminate con questo veleno. Un risultato piuttosto scioccante, che prova la sua larga diffusione anche da noi. Adesso le Organizzazioni in difesa della natura e i Verdi ne chiedono il divieto immediato di vendita.

Cosa si può fare per evitare di essere intossicati dal Glifosato ?
- Mangiare frutta e verdura bio. AI nostri contadini bio non è permesso il suo utilizzo.
- Evitare il consumo di farina di grano di frumento.
- Evitare il consumo di carne a buon mercato di produzione di massa EU. Meglio poca, ma di origine conosciuta.
- Non utilizzare il Glifosato nel proprio orto.
- Ricordarsi di disintossicarsi regolamento con una seduta di biorisonanza, in modo che il pesticida non si accumuli nell’ organismo e vengano liberati i ricettori ormonali.

Vi auguro di cuore un’estate poco inquinata e molto soleggiata!